22 ottobre 2019
Aggiornato 04:00

I due allievi Ferrari Leclerc e Fuoco esordiscono in GP2

Primi passi nella categoria cadetta della Formula 1 per il giovane francese Charles e il suo pari età italiano Antonio. Ieri hanno concluso il loro test di debutto con la scuderia campione in carica Prema sul circuito di Abu Dhabi

Charles Leclerc nei test di Abu Dhabi
Charles Leclerc nei test di Abu Dhabi Ferrari

ABU DHABI – Si sono conclusi ieri ad Abu Dhabi i tre giorni di test collettivi organizzati dalla GP2 Series, la serie cadetta della Formula 1. Le prove di Yas Marina hanno offerto l’opportunità a Charles Leclerc e Antonio Fuoco di esordire al volante della monoposto GP2 del team Prema, squadra campione in carica con cui nel 2017 faranno il debutto nella categoria. Sia Fuoco che Leclerc hanno completato con successo il programma di lavoro, concludendo senza errori sia i long run che le simulazioni di qualifica. Oltre centocinquanta i giri completati da ciascuno dei due piloti della Ferrari Driver Academy nell’arco della tre giorni, con Leclerc che ha ottenuto il suo miglior crono in 1:49.092, mentre Fuoco ha fermato i cronometri sul 1:49.345. La sessione di test ha concluso ufficialmente la stagione 2016 di GP2 e GP3 Series. L’attività in pista riprenderà il prossimo mese di febbraio con le prime prove in preparazione dei campionati 2017.