> <
RSS

«Le PMI rischiano 111 controlli all'anno»

Per la CGIA di Mestre potenzialmente, una piccola azienda italiana può essere soggetta a ben 111 controlli da parte di 15 diversi istituti, agenzie o enti pubblici. Nonostante il numero dei controllori sia rimasto pressoché lo stesso, le possibili ispezioni, invece, sono aumentate di 14 unità.

«Servono 15 miliardi per evitare aumento IVA»

«Nel 2016 - sottolinea il coordinatore dell'Ufficio studi della Cgia, Paolo Zabeo - il fisco ci concederà una tregua. Tuttavia, il carico fiscale rischia di tornare a crescere nelle regioni in disavanzo sanitario che, per sanare i conti, potrebbero essere tentate ad aumentare la tassazione locale»

> <