22 ottobre 2019
Aggiornato 05:00
Lotta all'evasione fiscale

Fisco, dall'UE arriva la black list dei paradisi fiscali. Ma servirà?

Dopo lo scandalo dei Panama Papers, la Commissione europea ha annunciato l'arrivo di una black list per individuare quei «paesi a rischio» che possono agevolare l'evasione e l'elusione fiscale. Ma siamo sicuri che risolverà il problema?

Panama Papers per principianti

Panama Papers, offshore, trust, bearer shares: piccolo glossario dell'evasore

Difficile capire esattamente cos'abbiano fatto i grandi della terra per eludere il fisco. E dunque, ecco i termini che è necessario conoscere per capire cosa hanno fatto i protagonisti del più grande scandalo sulla corruzione di tutti i tempi

Spostati 316 mila euro

Panama Papers, spuntano nomi amici di Marine Le Pen

Tra coloro che si sono avvalsi del servizi dello studio legale panamense Mossack Fonseca per creare una struttura offshore e nascondere ricchezze finanziarie ci sarebbero anche due fedelissimi della leader del Front National

Putin il grande bersaglio

Panama Papers, perché neanche un nome americano?

Complotto sì o complotto no? Mezzo mondo si divide, ma quel che è certo è che degli Stati Uniti in questi leaks non c'è nemmeno l'ombra. E Panama è storicamente il crocevia di operazioni guerriglia della CIA (e di molto altro)

La lista

Panama Papers: la lista dei leader mondiali coinvolti

12 leader e diversi familiari e collaboratori strettissimi di grandi nomi della politica mondiale al centro del più grande scandalo di tutti i tempi collegato all'evasione fiscale e alla corruzione

1500 volte più grande di Wikileaks

Panama Papers, l'immenso paradiso fiscale dei grandi della terra

La più grande fuga di notizie mai accaduta: 11 milioni di documenti che sono stati ottenuti da un informatore segreto dello studio legale Lenville Overseas di Mossack Fonseca, con sede a Panama, che gestisce le fortune offshore dei grandi del mondo.

In tutta la regione divieti sempre più stringenti. Industria in crisi

America Latina, anche il Cile si unisce al fronte anti-tabacco

Per l'industria del tabacco sta cadendo anche una delle ultime frontiere, quella dell'America Latina, dopo che il Cile, il paese con il più alto tasso di fumatori, si appresta a imporre leggi più severe come quelle di Uruguay e Panama

Estradato nel suo paese

Manuel Noriega lascia Parigi

L'ex dittatore arriverà in serata a Panama. Sconterà 3 condanne a 20 anni.

Estradato dalla Francia

Noriega arriverà domenica a Panama

Lo ha annunciato il ministro degli Esteri panamense, Roberto Henriquez, sul suo account di Twitter.