20 agosto 2019
Aggiornato 06:00
Parla il figlio dell'ex guardia corpo

Tunisia, Ben Ali fuggì per paura del golpe

I Militari volevano rimanere al potere, come in Egitto: C'era una rivoluzione. Nello stesso tempo stava succedendo altro: un colpo di stato

Gli islamisti di Ennahda favoriti nei sondaggi

Tunisia, in 7 milioni al voto per il dopo Ben Ali

Le operazioni di allestimento dei seggi si sono condotte sinora in modo regolare. Il diritto al voto vale per tutti i tunisini con più di 18 anni eccezione fatta per militari, poliziotti e magistrati

Censura

Tunisia, authority internet rifiuta censurare siti porno

L'Authority tunisina che regola l'accesso a internet ha presentato appello contro l'ordinanza del tribunale di Tunisi che ordinava di oscurare tutti i siti pornografici, divenuti visibili dal gennaio scorso dopo la revoca totale della censura imposta dal regime del deposto presidente Zine el Abidine ben Ali.

Farnesina: «lievi danni aziende italiane, non mirati»

Via le gigantografie Ben Ali, blindati ancora in strada

In periferia ancora bruciano i simboli dello strapotere della moglie di Ben Ali. La popolazione è tornata a fare le provviste dopo lo sciopero di ieri

Bilancio 80 morti

Tunisia nel sangue. Ben Ali: Polizia non spari

Le stime sono di radio Kalima. Manifestante morto dopo gli scontri a Tunisi. Il Presidente ha promesso riforme ed auspicato la riconciliazione nel Paese