2 luglio 2020
Aggiornato 17:30
Formula 1

Hamilton: «Io in Ferrari? Senza Wolff non sarebbe uguale»

L'iridato britannico risponde alle sirene in rosso: «Ci vuole tempo per costruire una cosa simile alla Mercedes. Non si crea dall'oggi al domani e non la trovi in altri team»

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton ANSA

PARIGI - «Io in Ferrari? Non lo so ancora, non ci penso al momento. Mi piace dove mi trovo, è un posto che amo, la squadra, l'organizzazione. E' difficile immaginarsi altrove. E' qualcosa di forte. Ci vuole tempo per costruire una cosa simile. Non si crea dall'oggi al domani e non la trovi in altri team. Senza Wolff? Non credo sarebbe lo stesso ma a volte cambiare aria fa bene». Lo ha detto il campione del Mondo Lewis Hamilton durante la premiazione della Fia al Carrousel du Louvre di Parigi rispondendo a una domanda se un suo probabile futuro in Ferrari possa essere legato al passaggio del team principal della Mercedes Toto Wolff alla Scuderia del Cavallino.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal