22 gennaio 2019
Aggiornato 07:30
Basket NBA

Oklahoma stende i Lakers senza Lebron

I giallo-viola ancora senza la loro stella hanno assistito alla prova magistrale di Paul George, mattatore del confronto con i suoi 37 punti, 4 rimbalzi e 2 assist

Video NBA

NEW YORK - Nove incontri nella notte Nba. Allo Spectrum Center di Charlotte gli Hornets sono stati sconfitti dai Mavericks 122-84. Doppia doppia da 18 punti e 10 assist per Luka Doncic. Netto anche il successo di Miami alla Quicken Loans Arena con Clevaland. Gli Heat hanno prevalso con il punteggio di 117-92 e i 24 punti di Josh Richardson e 12 ribalzi di Hassan Whiteside sono stati decisivi. Bradley Beal da 24 punti guida Gli Atlanta Hawks alla Capital One Arena contro i Wizards (114-98). Vittoria dei Nets al Barclays Center contro i Pelicans 126-121. Una grande prova di squadra per il roster guidato da Kenny Atkinson con ben sette giocatori in doppia cifra.

Vincono Dallas, Brooklyn e Detroit

Boston supera 115-102 i Minnesota Timberwolves e il protagonista assoluto tra le fila di Boston è stato Gordon Hayward: 35 punti, season-high e 14/18 dal campo. Successo per i Detroit Pistons (101-94) contro i Memphis Grizzlies. I 26 punti ed 8 rimbalzi, con 11/23 dal campo, di Blake Griffin hanno illuminato la scena. Oklahoma City supera 107-100 i Lakers. I giallo-viola senza la loro stella LeBron James hanno assistito alla prova magistrale di Paul George, mattatore del confronto con i suoi 37 punti, 4 rimbalzi e 2 assist.

Questi i risultati della notte NBA;

Dallas Mavericks - Charlotte Hornets 122-84 Miami Heat - Cleveland Cavaliers 117-92 Atlanta Hawks - Washington Wizards 98-114 New Orleans Pelicans - Brooklyn Nets 121-126 Minnesota Timberwolves - Boston Celtics 102-115 Orlando Magic - Chicago Bulls 112-84 Detroit Pistons - Memphis Grizzlies 101-94 Philadelphia Sixers - Phoenix Suns 132-127 Oklahoma City Thunder - Los Angeles Lakers 107-100