18 dicembre 2018
Aggiornato 18:30

Milan: c’è la data per l’esordio di Ibrahimovic

Il ritorno a Milano dell’asso svedese è sempre più probabile ed il popolo rossonero sogna già il giorno in cui lo rivedrà in campo

Zlatan Ibrahimovic: il suo ritorno al Milan si sta per concretizzare
Zlatan Ibrahimovic: il suo ritorno al Milan si sta per concretizzare (ANSA)

MILANO - Zlatan Ibrahimovic e il Milan, in fondo, non si sono mai lasciati da quella triste estate del 2012, hanno continuato ad amarsi in segreto, a sorridersi, seppure accanto a loro ci fossero protagonisti differenti. Dopo qualche abboccamento negli anni scorsi, stavolta i tempi sembrano veramente maturi per rivedere il centravanti svedese a Milanello, nonostante i 37 anni appena compiuti, ma con la certezza che il bel connubio che ha già soddisfatto il Milan fra il 2010 e il 2012 (uno scudetto ed una Supercoppa Italiana portati in bacheca) dia ancora buoni frutti. Stavolta ci siamo, sembra, perché Ibrahimovic rivuole il Milan, il Milan rivuole lui, Mino Raiola ha ammorbidito le sue richieste ed ha riallacciato buoni rapporti col club rossonero, ed anche l’aspetto economico non sembra un problema visto che il calciatore scandinavo si accontenterebbe anche di 2,5 milioni di euro ed un prestito di 6 mesi rinnovabile per un’altra stagione.  

CONTO ALLA ROVESCIA - Qualcuno sostiene che Ibrahimovic abbia già firmato, altri affermano che la firma sia solo una formalità, le verità sta invece nel mezzo, ovvero il Milan ha l’accordo in toto col centravanti ma aspetta di conoscere le sanzioni della Uefa per il Fair Play Finanziario (non tanto perché l’affare non sarebbe possibile con punizioni salate, ma perché la dirigenza milanista ritiene inopportuno annunciare un acquisto ingombrante senza conoscere le limitazioni eventuali sul mercato) e, soprattutto, aspetta che il fuoriclasse svedese si liberi a costo zero dai Los Angeles Galaxy con cui ha un contratto di un altro anno.

IPOTESI 16 GENNAIO - Ma l’operazione appare davvero in dirittura d’arrivo e a gennaio il Milan e Zlatan Ibrahimovic si riabbracceranno, col popolo rossonero che sogna già la data del secondo esordio del centravanti con la maglia del Milan, data che potrebbe essere prestigiosa, ovvero il 16 gennaio quando la squadra di Gattuso affronterà la Juventus in Arabia Saudita per l’assegnazione della Supercoppa Italiana. Quale occasione migliore per rivedere un vincente come Ibrahimovic battagliare per un trofeo? Il Milan attende e conta già i giorni che lo separano dal grande ritorno.