25 febbraio 2020
Aggiornato 01:00
Calcio | Nazionale

Serie A: Genoa-Milan e Samp-Fiorentina rinviate

Inizio monco del campionato di serie A, inevitabile eredità della tragedia che ha funestato il Ferragosto degli italiani: il crollo del ponte Morandi a Genova.

Il logo della Serie A
Il logo della Serie A ANSA

MILANO - I tifosi del Milan e quelli della Fiorentina dovranno pazientare ancora un po’ prima di vedere la prima uscita ufficiale della loro squadra. Niente in confronto a quanto stanno passando quelli di Genoa e Sampdoria, inevitabilmente coinvolti della tragedia della vigilia di Ferragosto, il crollo del ponte Morandi che ha causato almeno una quarantina di vittime, paralizzando di fatto la città della Lanterna.

Con un comunicato di qualche minuto fa, la Lega Serie A ha ufficializzato che Sampdoria-Fiorentina e Milan-Genoa non si giocheranno nel prossimo week-end. «Il Presidente della Lega Serie A, viste le richieste di rinvio delle proprie partite, programmate per domenica 19 agosto alle ore 20.30, da parte delle Società Genoa e Sampdoria, in conseguenza della tragedia che ha colpito la città di Genova, e raccolto il parere favorevole da parte delle Società Milan e Fiorentina, dispone il rinvio a data da destinarsi degli incontri Sampdoria-Fiorentina e Milan-Genoa».

Recupero ancora incerto
La prima giornata del campionato di serie A sarà dunque monca e causerà inevitabili conseguenze vista la densità del calendario, soprattutto per il Milan, impegnato su tre fronti, campionato, Europa League e Coppa Italia. Sempre secondo quanto riportato nel comunicato della Lega, «Le date dei recuperi delle due partite verranno comunicati nei prossimi giorni nel rispetto delle norme regolamentari in vigore».