Sport | Calcio

Milan-Inter: derby di mercato per Vidal

Rossoneri e nerazzurri in estate si sfideranno per un obiettivo comune in linea mediana

Arturo Vidal, centrocampista del Bayern Monaco
Arturo Vidal, centrocampista del Bayern Monaco (ANSA)

MILANO - Il derby di Milano non si è giocato nella serata di domenica a causa della dolorosa ed improvvisa morte di Davide Astori ed entrambe le squadre, di comune accordo, hanno scelto di non scendere in campo nonostante il comunicato ufficiale non fosse ancora stato diramato. La stracittadina milanese verrà recuperata non a breve, forse a maggio, molto dipenderà dal proseguimento o meno del Milan in Coppa Uefa, ma nel frattempo la sfida fra le due compagini è pronta a spostarsi nelle segrete stanze del calciomercato dove a luglio le dirigenze rossonerazzurre potrebbero scontrarsi nella ricerca comune di rinforzi in vista della prossima stagione

Ex juventino a Milano

Uno degli obiettivi che potrebbero scaldare l'estate milanese è certamente Arturo Vidal, in odore di cessione e prossimo a lasciare il Bayern Monaco. Il centrocampista cileno piace da almeno un anno al Milan, oltre ad essere stato vicino all'Inter a luglio 2017, salvo poi essere stato bloccato in Germania dal volere di Carlo Ancelotti. Vidal tornerebbe volentieri nel campionato italiano in cui ha vinto e dominato con la Juventus e al momento non ha particolari preferenze fra le due squadre milanesi; il costo del sudamericano è di circa 20 milioni con un ingaggio importante fra i 5 e i 6, ma la partita probabilmente si giocherà ancor prima, perchè chi fra Milan ed Inter si qualificherà per la prossima Coppa dei Campioni avrà la strada più spianata verso un calciatore alla caccia di una nuova esperienza, possibilmente giocando la massima competizione continentale per club. Un rinforzo di qualità, carisma ed esperienza che le due squadre milanesi sono pronte ad assaltare.