5 aprile 2020
Aggiornato 03:00
Calcio

Milan-Verona: le scelte di Gattuso

Il tecnico rossonero ha sciolto le riserve circa la formazione da schierare in Coppa Italia contro i veneti

Gennaro Gattuso, allenatore del Milan
Gennaro Gattuso, allenatore del Milan ANSA

MILANO - Il Milan si appresta a disputare l'ottavo di finale di Coppa Italia a San Siro contro il Verona dove in palio c'è l'accesso ai quarti e il derby natalizio contro l'Inter, ma soprattutto in palio c'è la credibilità dei rossoneri, appena ripartiti con una vittoria dopo il disastroso novembre, l'esonero di Montella e il beffardo e leggendario pareggio di Benevento. Ora Gennaro Gattuso, nuovo allenatore milanista, sa che non può più sbagliare nulla, perchè il Milan ha già sbagliato troppo, perchè vincere aiuta a vincere e perchè la Coppa Italia deve essere un traguardo importante, forse primario nella complessa stagione rossonera.

Formazione

Il tecnico calabrese sceglie così un undici per nulla sperimentale per la sfida al Verona che non consentirà distrazioni. In porta, vista l'indisponibilità di Storari, ci sarà ancora Gianluigi Donnarumma, mentre la difesa (nuovamente con 4 elementi) sarà formata da Calabria, Bonucci, Romagnoli e Rodriguez, a centrocampo ecco Kessie, Montolivo e Bonaventura, con il tridente d'attacco Suso, Andrè Silva, Cutrone, con Borini ad insidiare l'attaccante di Como. Gattuso prova ad andare sul sicuro, consapevole che il Milan non può fallire l'impegno di una manifestazione che potrebbe ridisegnare completamente l'annata rossonera.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal