13 novembre 2019
Aggiornato 21:00

Marquez torna in testa, Dovizioso arranca, Valentino Rossi ok

Cambia tutto nella terza sessione di prove libere: Marc si porta davanti a tutti, Andrea solo sedicesimo. Il Dottore all'ultimo istante centra il passaggio del turno in qualifica

La Honda di Marc Marquez esce dai box a Valencia
La Honda di Marc Marquez esce dai box a Valencia Michelin

VALENCIA – Colpo di coda di Marc Marquez: dopo un venerdì interlocutorio, condito anche da una caduta, il leader del Mondiale si riscatta al meglio al sabato mattina, dominando la terza sessione di prove libere del Gran Premio di Valencia. Dietro di lui, la coppia Johann Zarco e Andrea Iannone, con lo stesso identico tempo, più lento di quello del Cabroncito di appena 246 millesimi. La bandiera della Ducati viene tenuta alta dal solo Jorge Lorenzo, quarto a tre decimi dalla vetta. A conferma che la sorpresa Suzuki vanno forte si piazza in quinta posizione la seconda guida Alex Rins, più lento però del tempo stabilito ieri dalla seconda Honda di Dani Pedrosa.

Vale in extremis
Turno non eccezionale, invece, per il duellante per il titolo Andrea Dovizioso, che non è riuscito ad uguagliare i riscontri stabiliti al venerdì: chiude solo sedicesimo la mattinata e ottavo nella classifica combinata dei due giorni, a sei decimi abbondanti dal suo rivale, e dietro persino al collaudatore e wild card del suo marchio, Michele Pirro. Completano le prime dieci posizioni, e dunque il quadro dei promossi direttamente alla fase finale delle qualifiche, l'outsider della Honda clienti Jack Miller e il nostro Valentino Rossi: il Dottore è riuscito a centrare il decimo posto proprio all'ultimo istante utile e per appena 61 millesimi sulla Aprilia di Aleix Espargaro (autore anche di una scivolata in chiusura). Male, invece, il suo vicino di box Maverick Vinales, solo tredicesimo, che dunque dovrà passare dalla sessione eliminatoria oggi pomeriggio. La MotoGP torna in pista alle 13:30 per le quarte e ultime prove libere, che saranno seguite dalla corsa alla pole position.