21 gennaio 2021
Aggiornato 22:30
Calciomercato

Kalinic al Milan, decisa anche la data

Il no del Torino alla cessione di Belotti sembra aver accelerato le operazioni per il trasferimento di Kalinic in rossonero. Manca ancora l’accordo con la Fiorentina ma nelle ultime ore le parti si sono ulteriormente avvicinate. Lunedì il giorno fissato per la chiusura delle operazioni.

MILANO - Ormai non ci sono più dubbi: Nikola Kalinic sarà un nuovo attaccante del Milan per la prossima ricca ed entusiasmante stagione. La trattativa, già abbondantemente nell’aria, ha subito una brusca ed improvvisa accelerazione dopo le parole del presidente granata Cairo che di fatto ha bloccato Andrea Belotti al Torino. Non che l’operazione-Gallo possa considerarsi definitivamente chiusa, anzi, ma arrivati a questo punto la saggia decisione di Fassone e Mirabelli è stata quella di pararsi le spalle e mettere comunque a disposizione di Vincenzo Montella un altro centravanti di spessore internazionale come il croato classe 1988.

Date e cifre 
I termini dell’affare sono ancora da definire nei dettagli, ma le parti si sono avvicinate considerevolmente nelle ultime ore: il Milan ha alzato la propria offerta a 22 milioni, la Fiorentina ha abbassato la propria richiesta a 25 più bonus. Una via di mezzo potrebbe mettere tutti d’accordo, soprattutto il bomber croato che firmerebbe un quinquennale da 3 milioni di euro netti a stagione. 
L’appuntamento è al ritorno della squadra rossonera dalla tournèe in Cina previsto nel corso del weekend dopo il match che il Milan giocherà contro il Bayern Monaco sabato alle 11.35 ora italiana. Già lunedì potrebbe essere il gran giorno per la chiusura dell’accordo che consentirà a mister Montella di avere Kalinic a disposizione già per il preliminare di Europa League contro il CSU Craiova il prossimo 27 luglio.