Calciomercato

Passi avanti per Bonucci al Milan: la Juve chiede 40 milioni

Proprio in questi attimi si sta decidendo il futuro di Leonardo Bonucci. L’agente è a colloquio con la dirigenza juventina che ha fatto il prezzo per il suo difensore: 40 milioni cash senza contropartite tecniche. Fassone e Mirabelli puntano a chiudere l’operazione entro domattina.

Bonucci pronto ad abbracciare la sua nuova tifoseria, quella rossonera
Bonucci pronto ad abbracciare la sua nuova tifoseria, quella rossonera (ANSA)

MILANO - Ora nessuno avrà più il coraggio di parlare di burla o di sogno di mezza estate, per dirla in maniera shakespeariana: la trattativa per portare Leonardo Bonucci al Milan entra nel vivo e non sono escluse clamorose accelerazioni già nel corso della giornata.
Le notizie dell’ultimo momento fotografano alla perfezione lo stato dell’arte. Escluso dalla trattativa Alessio Romagnoli, considerato incedibile dal Milan, ed escluso anche Mattia De Sciglio, tenuto volutamente fuori dalla dirigenza bianconera, Marotta e Paratici hanno fatto il prezzo per il fortissimo centrale della Nazionale: 40 milioni, senza contropartite tecniche e senza possibilità di contrattazioni ulteriori.
Fassone e Mirabelli stanno elaborando i dati a loro disposizione e da qui a poche ore passeranno all’offensiva, con l’obiettivo di chiudere le operazioni entro domattina, quando il Milan partirà alla volta della Cina. Magari con un Bonucci in più in rosa.