10 dicembre 2019
Aggiornato 15:00

Sebastian Vettel ha deciso: la sua Ferrari SF70H si chiamerà Gina

Prosegue la tradizione del pilota tedesco di ribattezzare le sue monoposto: «È un nome di origini latine, l'abbreviazione di Regina», ha spiegato sul suo account ufficiale di Twitter

Sebastian Vettel al volante della sua SF70H
Sebastian Vettel al volante della sua SF70H Ferrari

ROMA – Si chiamerà con il soprannome di Gina la Ferrari SF70H con la quale Sebastian Vettel sta per affrontare il Mondiale 2017 di Formula 1. Lo ha deciso proprio il pilota tedesco, che prosegue così la tradizione di battezzare le sue monoposto. «È un nome di origini latine, l'abbreviazione di Regina», ha spiegato su Twitter. Lo scorso anno la sua Rossa si chiamava Margherita, nel 2015 Eva, mentre in precedenza il quattro volte campione del mondo aveva ribattezzato le sue Red Bull Suzie (2014), Hungry Heidi (2013), Abbey (2012), Kinky Kylie (2011), Luscious Liz e Randy Mandy (2010), Kate e Kate's Dirty Sister (2009), e la Toro Rosso Julie (2008).

(Fonte: Askanews)