22 maggio 2019
Aggiornato 23:30

Doppio guaio in casa Milan: Bonaventura e Mati ko

La trasferta vittoriosa sul terreno dell’Empoli ha portato in dote anche un doppio e fastidioso infortunio muscolare per Bonaventura e Mati Fernandez. Per il primo si tratta di una lesione al bicipite femorale della coscia sinistra, per il cileno invece del muscolo adduttore della coscia destra. Si parla di almeno 7 giorni di stop.

MILANO - Non c’è rosa senza spine. Deve essere stato questo il pensiero dell’allenatore rossonero Vincenzo Montella all’indomani della vittoriosa trasferta del Milan sul campo dell’Empoli. Le spine, ben due, si sono manifestate questa mattina e si sono conficcate in profondità nelle certezze del tecnico rossonero, all’inizio di un mese di dicembre che potrebbe essere decisivo per il prosieguo della stagione rossonera.

Nuovi controlli tra 7 giorni

Come riferisce il sito ufficiale del club di via Aldo Rossi «AC Milan comunica che dopo esami strumentali effettuati oggi, si è stabilito che Giacomo Bonaventura ha subito una lesione di primo grado al bicipite femorale della coscia sinistra. Mati Fernandez, invece, ha riportato una lesione sempre di primo grado del muscolo adduttore della coscia destra. Entrambi i calciatori verranno controllati tra 7 giorni».

Out contro il Crotone

Il che vuol dire assenza certa dei due rossoneri domenica alle 12.30 nel lunch time contro il Crotone. Per quanto riguarda invece il prossimo delicatissimo match contro la Roma, in programma all’Olimpico lunedì 12 dicembre, si spera che questi 15 giorni siano sufficienti, soprattutto a Bonaventura, per smaltire i problemi fisici accusati contro l’Empoli. L’importanza di Jack nello scacchiere tattico di mister Montella è indiscutibile, farne a meno in un appuntamento così importante potrebbe essere pericoloso.