20 gennaio 2021
Aggiornato 07:00
Calciomercato Milan

Milan-Brozovic: sgarbo all’Inter

Fassone e Mirabelli, rispettivamente amministratore delegato e direttore sportivo del Milan che verrà, sarebbero ben felici di strappare Brozovic all’Inter e portarlo a Milanello. Il croato ormai è un separato in casa ad Appiano Gentile e questo potrebbe facilitare una trattativa difficile ma non impossibile.

MILANO - Difficile la vita da separati in casa. Ne sa qualcosa Marcelo Brozovic, entrato nel mirino del ruvido allenatore dell’Inter Franck De Boer e per questo messo ormai fuori rosa ed in punizione continuativa. Se già in estate il croato era stato messo sul mercato dalla dirigenza nerazzurra, cessione mai portata a termine per il passo indietro dell’Arsenal e per il no deciso dell’Inter all’offerta dell’odiata Juventus, adesso le cose potrebbero cambiare. Brozovic non è più elemento gradito alla Pinetina e per questo l’ipotesi addio assume sempre maggiore consistenza.

Niente Cina per Brozo

Il problema è che il bizzoso centrocampista di Zagabria, malgrado l’esclusione dalla rosa nerazzurra per motivi disciplinari e una evidente emarginazione dal progetto di De Boer, non sembra ben disposto nei confronti dell’opzione «cinese» offerta da Ausilio. 

Al contrario, Brozovic vedrebbe particolarmente di buon occhio un trasferimento sull’altra sponda del Naviglio, per ricongiungersi a quel Massimo Mirabelli che l’aveva scovato nella Dinamo Zagabria e portato a Milano. 

Il ricongiungimento

Difficile al momento capire la fattibilità di un’operazione del genere, per quanto estremamente suggestiva. Intanto bisogna vedere se l’Inter, dopo aver negato Brozovic alla Juventus in estate, sarà disposto a lasciarlo andare al Milan, e poi c’è da capire come si evolveranno le strategie di mercato rossonere. Attualmente la rosa a disposizione di Vincenzo Montella abbonda di centrocampisti con le caratteristiche del croato: Bonaventura, Pasalic, Sosa, Mati Fernandez, Bertolacci, persino Kucka e Poli, sono tutte le mezze ali di stanza a Milanello in questa stagione. Ovvio che sarà necessario sfoltire il reparto prima di inserire forze fresche. Ma Brozovic al Milan è più di un’indiscrezione e sia Fassone che Mirabelli sarebbero ben felici di poter riabbracciare uno dei loro pupilli.