13 dicembre 2018
Aggiornato 07:00

L’Everton fa la spesa a Milano

Il club inglese sbarca in Italia per trattare con Inter e Milan nel tentativo di intavolare più di un affare con le due società milanesi: sul piatto diversi calciatori in esubero che potrebbero rilanciarsi a Liverpool

Milan: torna di moda Paredes

L’argentino della Roma, poco utilizzato da Spalletti e già inseguito dai rossoneri in estate, resta una valida soluzione per rinforzare il centrocampo milanista a gennaio

Milan-Brozovic: sgarbo all’Inter

Fassone e Mirabelli, rispettivamente amministratore delegato e direttore sportivo del Milan che verrà, sarebbero ben felici di strappare Brozovic all’Inter e portarlo a Milanello. Il croato ormai è un separato in casa ad Appiano Gentile e questo potrebbe facilitare una trattativa difficile ma non impossibile.

Alla scoperta di Mirabelli, nuovo ds del Milan

Ritratto del prossimo direttore sportivo rossonero, scelto da Fassone per implementare lo staff dirigenziale del Milan. Una carriera di successi costruita fin dalle serie minori ed una metodologia completamente nuova (per chi è abituato a Galliani) fatta di lavoro sul campo e non al ristorante, viaggi e rete capillare di osservatori in giro per il mondo.

Milan deriso dalla stampa, ma la realtà è ben peggiore

Secondo l’edizione odierna del Corriere della Sera il croato Brozovic sarebbe finito all’Inter per l’impossibilità del Milan di spendere i 3 milioni chiesti per il prestito. La verità è che a fermare Galliani è stato l’obbligo di riscatto, negato da Berlusconi. Intanto De Jong recupera per l’Empoli mentre il baby prodigio Mastour finisce sotto i ferri.