4 giugno 2020
Aggiornato 16:30
Calcio - Serie A

Milan al lavoro, Balotelli e Menez ancora a parte

I due attaccanti rossoneri, attesissimi dal tecnico Mihajlovic e da tutta la tifoseria milanista anche oggi hanno lavorato a parte nel primo allenamento dopo le vacanze natalizie. All’appello mancano ancora Bacca, Luiz Adriano, Zapata e Honda che rientreranno a Milanello mercoledì 30.

MILANO - Dopo la settimana di vacanza concessa dal tecnico Mihajlovic in occasione della lunga sosta natalizia, Il Milan è tornato al lavoro oggi pomeriggio agli ordini del tecnico serbo, apparso quanto mai carico e motivato. L’obiettivo è quello di arrivare pronti al delicatissimo match dell’Epifania, in programma a San Siro contro il ritrovato Bologna di Roberto Donadoni.

Ancora nessuna buona notizia sul fronte Balotelli e Menez. I due attaccanti rossoneri hanno lavorato a parte, mentre il resto della squadra ha iniziato sul campo centrale di Milanello con una fase di riscaldamento composta da corsa e allunghi.

Bacca, Zapata e Honda il 30 a Milanello

A seguire, lo staff di Mihajlovic ha organizzato un lavoro tecnico sui passaggi e subito dopo un’esercitazione di carattere fisico basata sulla corsa a diverse velocità. La seduta di allenamento si è poi conclusa con una fase di possesso palla con tre jolly.

Nel frattempo l’Ac Milan ha reso noto che Carlos Bacca, Cristian Zapata, Luiz Adriano, Rodrigo Ely, Josè Mauri e Keisuke Honda faranno il loro rientro a Milanello il 30 dicembre per unirsi al gruppo e riprendere gli allenamenti. Già presente invece Alex che già oggi si è allenato regolarmente.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal