20 gennaio 2020
Aggiornato 07:30
Calcio - Serie A

Milan, la promessa di Galliani

Nel corso del tradizionale appuntamento annuale dedicato alla festa di Natale del settore giovanile rossonero, l’amministratore delegato ha parlato del momento difficile del Milan, facendo una promessa a tutti i tifosi: «Torneremo a vincere».

MILANO - «Siamo ancora il club più titolato e sicuramente torneremo a vincere come sempre abbiamo fatto», parole e musica di Adriano Galliani, l’amministratore delegato rossonero ospite d’onore della festa di Natale del settore giovanile del Milan, definito dall’ad per la parte sportiva della società di via Aldo Rossi "la linfa vitale" del club. 

Alla festa, organizzata al teatro Metropol di Dolce&Gabbana, hanno partecipato l'allenatore della prima squadra, Sinisa Mihajlovic, e alcuni dei giocatori cresciuti nel vivaio rossonero come Gigi Donnarumma, Davide Calabria, Luca Antonelli e Ignazio Abate (assente Mattia De Sciglio perché impegnato a «curare la caviglietta», ha spiegato Galliani), oltre al capitano Riccardo Montolivo, tutti arrivati da Milanello al termine dell’allenamento quotidiano.

Presenti anche alcune vecchie glorie rossonere tra cui Franco Baresi, ma soprattutto Demetrio Albertini e Alessandro Costacurta, due che non hanno risparmiato critiche al Milan negli ultimi tempi, così come Paolo Maldini, che però, a differenza dell'anno scorso, ha declinato l'invito.