22 febbraio 2020
Aggiornato 17:30
Basket | NBA

San Antonio «sbanca» Los Angeles

Gli Spurs si ricordano di essere i campioni e vincono all'overtime 111-107 con 28 punti di Tim Duncan. Gli Atlanta Hawks superano i Brooklyn Nets 96-91 e vanno sul 2-0.

LOS ANGELES - Colpo San Antonio che viola il parquet dei Los Angeles Clippers e si porta sull'1-1 nella serie di playoff. Gli Spurs si ricordano di essere i campioni e vincono all'overtime 111-107 con 28 punti di Tim Duncan. Partita sempre in equilibrio con San Antonio avanti nel punteggio ma senza riuscire a piazzare il break vincente fino al 94-94 dei regolamentari. All'overtime una tripla di Danny Green spariglia subito il punteggio. Poi Tim Duncan prende in mano la squadra e la conduce al successo finale. Per Belinelli 19 minuti e nove punti segnati.

Gli Atlanta Hawks superano i Brooklyn Nets 96-91 e vanno sul 2-0. Diciannove i punti di Paul Millsap che risponde positivamente ai dubbi sulle sue condizioni fisiche per un problema alla spalla che gli ha fatto saltare le ultime cinque partite. Non bastano i 23 di Jarrett Jack. Memphis sul velluto per il 2-0 nella serie contro Portland. Finisce 97-82 con 15 punti di Marc Gasol. Stanotte si torna in campo con Boston-Cleveland (0-2), Milwaukee-Chicago (0-2) e New Orleans-Golden State (0-2).