29 novembre 2022
Aggiornato 12:30
Calciomercato | Milan

Lodetti: «Meglio Mihajlovic di Sarri per il Milan»

L’ex centrocampista rossonero vedrebbe più pronto il tecnico serbo rispetto a quello toscano per prendere il posto di Inzaghi sulla panchina milanista.

MILANO - L’argomento è sempre il solito: chi siederà sulla panchina del Milan nella prossima stagione? Le voci si rincorrono ogni giorno, i grafici con le percentuali si arricchiscono o impoveriscono di nomi ad ogni conferma o smentita dei protagonisti chiamati in causa. La corsa, nelle ultime settimane, sembra essersi ristretta a due soli contendenti: Maurizio Sarri, attualmente alla guida dell’Empoli, e Sinisa Mihajlovic, tecnico della Sampdoria. Giovanni Lodetti, ex calciatore e tifoso del Milan, dice la sua a riguardo: «Milano non è Empoli - ha detto l’ex centrocampista di Milan e Sampdoria - e spesso accade che un allenatore, seppur bravo, paghi troppo lo scotto del passaggio fra una piccola realtà e San Siro e l’ambiente Milan in generale. Parlano tutti di Sacchi e Capello, ma sono delle eccezioni. Il discorso per Mihajlovic è invece diverso, secondo me, perché il serbo ha già un’esperienza importante, lo vedo più pronto, anche se ritengo che l’approdo ad una grandissima squadra di blasone mondiale come il Milan sia un passo complicato per chiunque, non sarebbe facile da gestire per nessuno. In ogni caso mi auguro che chiunque arrivi faccia bene fin da subito, e che se dovesse restare Inzaghi possa prendere spunto dagli errori di esperienza commessi quest’anno».