4 febbraio 2023
Aggiornato 16:00
Formula 1 | Ferrari

Arrivabene: «Ci vuole equilibrio nel gestire Vettel e Raikkonen»

Il team Manager della Ferrari parla ad Espn F1. «Seb ovviamente è stato felice in Australia perché il suo sogno si è avverato: ottenere il podio con la Rossa». Discorso diverso per Raikkonen: «ho subito parlato con lui, altrimenti se festeggi solo con uno e ignori l'altro, poi non funziona»

MARANELLO - Complimentarsi con Sebastian Vettel e tirar su Kimi Raikkonen con l'obiettivo di far squadra perché «abbiamo bisogno di due piloti e il mio compito è quello di mantenere il giusto equilibrio». Il team Manager della Ferrari, Maurizio Arrivabene parla ad Espn F1. «Seb ovviamente è stato felice in Australia perché il suo sogno si è avverato: ottenere il podio con la Ferrari è qualcosa che è davvero speciale per un pilota di Formula 1». Discorso diverso per Raikkonen: «ho subito parlato con lui: quello che va fatto con un pilota è di capire e tenerlo su, altrimenti se festeggi solo con uno e ignori l'altro, poi non funziona». Gli ha detto più volte: «'Kimi, sei come un martello, stavi spingendo come un matto e i tempi erano buoni' ed è quello di cui sono convinto. Sono sicuro che Kimi possa fare il suo lavoro correttamente».

SPIRITO DI SQUADRA - Arrivabene parla dei gol stagionali: «Il nostro obiettivo era recuperare su Williams e Red Bull e ora abbiamo bisogno di essere un po' più convinti di noi stessi per ridurre il gap con le Mercedes. Dobbiamo lavorare e rispettare il programma senza farci prendere dal panico e mantenere lo spirito di squadra».