23 agosto 2019
Aggiornato 06:00

Zingaretti: «Democrazia sotto attacco, restiamo uniti»

Le parole del segretario del Partito Democratico, Nicola Zingaretti, che commenta le tensioni nel Governo

Video Agenzia Vista

ROMA - «Siamo tutti coscienti del pericolo costituito da Salvini e da una deriva plebiscitaria ma ho dubbi che un governo per rimettere a posto i conti che Salvini ha sfasciato sia la soluzione più giusta, penso che il pericolo crescerebbe». Lo ha detto Nicola Zingaretti, segretario del Pd, intervistato dal Tg1. Però nel Pd è giusto «rispettare il dibattito e il confronto anche perchè questa è una garanzia che si combatterà uniti».

I tempi li decide Mattarella

Comunque l'eventuale formazione di un governo «è prerogativa del presidente della Repubblica che è saggio e terrà benissimo in mano le leve della crisi: i tempi della crisi non li decide Salvini ma il presidente della Repubblica».