7 aprile 2020
Aggiornato 10:30
Approvazione finale

Mes: ok a riforma atteso nell'Eurogruppo del 16 marzo

Nella prossima riunione, il 16 marzo, l'Eurogruppo è chiamato a dare l'approvazione finale del testo su cui c'è già un accordo politico da diversi mesi

Il Premier Giuseppe Conte con il Presidente della Commissione UE, Ursula von der Leyen
Il Premier Giuseppe Conte con il Presidente della Commissione UE, Ursula von der Leyen ANSA

BRUXELLES - La riforma del Meccanismo europeo di stabilità torna sul tavolo dei ministri dell'economia e delle finanze della zona euro. Nella prossima riunione, il 16 marzo, l'Eurogruppo è chiamato a dare l'approvazione finale del testo su cui c'è già un accordo politico da diversi mesi. Nelle scorse settimane, è proseguito il lavoro tecnico che deve chiudere tutte le questioni legali ancora aperte. L'Eurogruppo dovrà decidere, all'unanimità, se il lavoro è terminato oppure se rinviare ancora. Se i ministri daranno l'ok, saranno poi i rappresentanti dei Governi a firmare il nuovo Trattato in una riunione successiva, e poi potrà partire il processo di ratifica dei Parlamento nazionali che dovrebbe prendere circa un anno.

La reazione di Claudio Borghi

Stanno approfittando di un'emergenza mondiale per far passare il MES!!! Sembra incredibile ma è proprio così. A Parlamenti semichiusi mentre la Nazione sta lottando contro il coronavirus hanno avuto il coraggio di mettere all'ordine del giorno dell'eurogruppo del 16 marzo non gli aiuti per imprese e lavoratori ma l'approvazione finale del MES!!!

Attendiamo IMMEDIATA SMENTITA da Conte e Gualtieri altrimenti altro che pacificazione nazionale, approfittare di un Paese in ginocchio per completare un tradimento è cosa che va troppo al di là della politica.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal