17 ottobre 2019
Aggiornato 13:01

Zingaretti a palazzo Chigi, al via l'incontro con Di Maio

Attorno alle 19 atteso il rientro del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte da Biarritz

Nicola Zingaretti (PD) e Luigi Di Maio (M5S)
Nicola Zingaretti (PD) e Luigi Di Maio (M5S) ANSA

ROMA - Con l'arrivo a palazzo Chigi di Nicola Zingaretti ha avuto inizio a palazzo Chigi il faccia a faccia nella sede del Governo fra il segretario del Pd e il capo politico M5s Luigi Di Maio sulla possibilità di dar vita a un nuovo governo dem-pentastellati. Secondo quanto si è appreso il rientro a Roma del premier Giuseppe Conte dal G7 di Biarritz - dove ha annullato la conferenza stampa finale- è atteso intorno alle 19.

Di Maio lascia summit M5s senza dichiarazioni

Luigi Di Maio ha lasciato la riunione dello stato maggiore M5s, entrando in auto senza rilasciare dichiarazioni. E' probabilmente diretto a palazzo Chigi per l'annunciato incontro con il segretario Pd Nicola Zingaretti. Poco dopo l'uscita di Luigi Di Maio hanno lasciato la sede dell'incontro romano fra i big M5s e Davide Casaleggio anche il presidente dell'Antimafia Nicola Morra, il sottosegretario alla presidenza Vito Crimi, i capigruppo Stefano Patuanelli e Francesco D'Uva. Con Casaleggio dovrebbero invece essersi trattenuti Alessandro Di Battista ed i ministri dimissionari Alfonso Bonafede e Riccardo Fraccaro.

Casaleggio lascia vertice senza dichiarazioni

Davide Casaleggio ha lasciato la casa romana dove si è svolto il vertice del M5s. Il titolare della Casaleggio e Associati non ha rilasciato dichiarazioni. Con Casaleggio è uscito anche il ministro della Giustizia uscente Alfonso Bonafede, anche lui rimasto in silenzio.