17 giugno 2019
Aggiornato 19:00
La manifestazione dei sovranisti

Enrico Letta: «Matteo Salvini è il peggior leader della storia d'Italia»

L'ex Premier a Repubblica: «M5S prenda consapevolezza del ruolo assunto dal Segretario della Lega». Zingaretti: «Di Maio governa con ultradestra, è ridicolo»

Enrico Letta
Enrico Letta ( ANSA )

ROMA - L'ex presidente del Consiglio Enrico Letta considera il segretario della Lega «il peggior leader della storia d'Italia». L'ha detto in una intervista a Repubblica, nella quale ha spiegato che «Salvini racconta un'Italia che non è quella dei nostri valori. L'Italia non è cattiva come la dipinge lui. Noi abbiamo la cultura e il ministro dell'Interno c'entra con la cultura come io c'entro con la fisica quantistica. Noi siamo solidali e accoglienti ovvero l'opposto del messaggio di Salvini. Noi siamo creativi e aperti, rifuggiamo la chiusura. L'avversario è il ministro dell'Interno».

Salvini è un'icona planetaria in negativo

«Ovunque vado nel mondo - ha spiegato Letta - si parla di Salvini, è un'icona planetaria in negativo. I 5 stelle devono prendere consapevolezza del ruolo assunto dal segretario della Lega. Raccogliere due voti con una battuta sulla Resistenza e l'antifascismo non basta». Per battere Salvini «è chiaro che il Pd da solo non ce la fa. Solo una volta ha preso il 40 per cento. Deve affidarsi alle coalizioni, lo fece nel 2006 Prodi conquistando il miglior risultato del centrosinistra», ha ricordato l'ex premier. Che però rinvia il tema del rapporto con Di Maio alla prossima legislatura, che «è nata con questo governo e muore con questo governo. Il Pd ha un'unica chance di rientrare in connessione con il Paese: la linearità. Quindi, non essere disponibile ad alcun inciucio». E dopo il voto? «Non sono in grado di dirlo. Molto - ha osservato Letta - dipende dalla capacità del Pd di recuperare voti. Quanto ai grillini, di fronte al protagonismo di Salvini, dovrebbero agire di conseguenza».

Zingaretti: «Di Maio governa con ultradestra, è ridicolo»

«Di Maio dice che l'ultradestra danneggia l'Italia. È ridicolo. Basta furbizie. L'ultradestra già governa in Italia, con i voti di Di Maio e dei 5 Stelle. Questo governo deve andarsene a casa e bisogna tornare al voto». Lo scrive su Facebook Nicola Zingaretti, segretario del Pd.