27 settembre 2020
Aggiornato 22:30
Attacci a Bruxelles

Renzi: «Serve struttura di sicurezza unitaria europea»

Lo ha detto il premier Matteo Renzi, nelle dichiarazioni alla stampa rese a Palazzo Chigi: «Esperienza Italia contro terrore a disposizione dell'Unione Europea».

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2016/03/20160322_video_16405153.mp4

ROMA - «Occorre investire in una struttura di sicurezza unitaria europea. I servizi segreti lavorino di più e meglio insieme, con collaborazione costante e continua. Le forze di sicurezza italiane hanno dovuto affrontare minacce terribili, dalla mafia, al terrorismo, al brigatismo. Siamo totalmente a disposizione per lavorare insieme alle istituzioni europee ad un progetto organico. L'Italia ahime ha un'esperienza da offrire». Lo ha detto il premier Matteo Renzi, nelle dichiarazioni alla stampa rese a Palazzo Chigi.

Investire risorse nella cura delle periferie
«Ma allo stesso tempo investiamo altrettante risorse nella sicurezza nella cura delle nostre periferie, nei sobborghi urbani, nella creazione di scuole e spazi, nel presidio del territorio con i militari e anche con i maestri elementari», ha concluso Renzi.