11 dicembre 2019
Aggiornato 17:00

Merkel-Hollande: «Prorogare sanzioni alla Russia»

I due leader si sono ritrovati a Berlino per colloqui: «Dobbiamo continuare a far applicare gli accordi di Minsk».

BERLINO - Angela Merkel e François Hollande si sono pronunciati a favore di una proroga delle sanzioni dell'Unione europea contro la Russia sull'Ucraina, nel corso del vertice europeo di questa settimana a Bruxelles, durante il quale sarà esaminata la questione.

«Dobbiamo continuare a far applicare gli accordi di Minsk - ha detto Hollande - e nel momento in cui non lo fossero, applicare le sanzioni anche se non è questa la formula da applicare permanentemente ma nel momento in cui non ci sono sforzi, né progressi, sono favorevole, come la Cancelliera, a prolungare le sanzioni».

Anche Merkel ha confermato la necessità «che le sanzioni contro la Russia siano prorogate» durante il vertice e i capi di stato e di governo hanno indicato di sostenere questa posizione.