9 dicembre 2019
Aggiornato 13:00

L'ex ministro greco cerca lavoro

Un ex ministro greco degli Interni, ex deputato conservatore sconfitto alle legislative di gennaio, tenta di mettere a frutto l'esperienza maturata nella «politica in condizioni di crisi economica» in un annuncio per la ricerca di un nuovo posto di lavoro comparso sui social network.

ATENE (askanews) - Un ex ministro greco degli Interni, ex deputato conservatore sconfitto alle legislative di gennaio, tenta di mettere a frutto l'esperienza maturata nella «politica in condizioni di crisi economica» in un annuncio per la ricerca di un nuovo posto di lavoro comparso sui social network.

Cerco lavoro
L'annuncio e il profilo di Argyrios Dinopoulos, ex giornalista e corrispondente di guerra passato alla politica negli anni Duemila, sono stati pubblicati sul sito destinato agli specialisti dello «sviluppo internazionale» devnetjobs.com. «Ex ministro, 13 anni di esperienza in un contesto di crisi economica (Grecia), 15 anni di esperienza come giornalista internazionale, cerca impiego. Mobilità immediata» si legge.

Un curriculum invidiabile
Argyrios Dinopoulos spiega che il suo passaggio in politica gli ha consentito di essere «testimone della parabola completa di una società, passata dal vertice del benessere (le Olimpiadi 2004) alle pieghe della crisi umanitaria ed economica» e di aver perfezionato le sue competenze di gestione di crisi «in un periodo di cambiamenti sociali ed economici violenti».

Un politico onesto deve lavorare
Sindaco di un comune vicino ad Atene, poi per sette anni deputato conservatore di Nea Demokratia e ministro degli Interni per qualche mese nel 2014 nel governo di grande coalizione, Argyrios Dinopoulos si descrive come un politico abituato alle liti politiche nei talk show tv, dove non ha mai esitato ad alzare la voce di fronte ai suoi interlocutori. Sul suo account Twitter, l'ex parlamentare ha commentato le reazioni media all'annuncio spiegando che «un politico onesto, quando non viene eletto, deve lavorare».