23 marzo 2019
Aggiornato 13:30
Escalation

Ucraina: serve il «formato normanno»?

I ministri degli Esteri di Ucraina, Russia, Germania e Francia, soprannominati appunto «formato normanno», si riuniranno domani nella capitale tedesca per discutere del conflitto

BERLINO - I ministri degli Esteri di Ucraina, Russia, Germania e Francia s'incontreranno domani a Berlino nel cosiddetto «formato normanno» per discutere del conflitto in Ucraina orientale. L'ha detto oggi il ministro degli Esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier. «L'obiettivo principale è quello di prevenire un ulteriore deterioramento del conflitto militare e una nuova escalation politica tra Kiev e Mosca. Questo scopo merita ogni sforzo» ha detto Steinmeier. All'incontro prenderanno parte Sergei Lavrov per la Russia, Pavlo Klimkin per l'Ucraina, Laurent Fabius per la Francia e Steinmeier per la Germania. Negli ultimi giorni si è avuto un deterioramento della situazione in Ucraina orientale, con Kiev che ha accusato Mosca di sconfinamenti. L'ultimo incontro del formato normanno è stato sempre a Berlino il 12 dicembre.