19 luglio 2024
Aggiornato 02:00
Medio Oriente

Abu Mazen a Lega araba:Servono alternative a negoziati pace

Se colloqui con Israele falliscono, pressioni su Usa e Onu

Sirte, 9 ott  - Il presidente palestinese, Abu Mazen, avrebbe chiesto ai leader della Lega Araba di prendere in considerazione delle alternative, se i negoziati di pace con Israele dovessero fallire. Tra queste, ci sarebbe quella di fare pressioni sugli Stati Uniti affinché riconoscano uno Stato palestinese anche in caso di una dichiarazione unilaterale.

Diplomatici che hanno partecipato al vertice della Lega araba a Sirte, in Libia, hanno raccontato che Abu Mazen avrebbe anche caldeggiato l'ipotesi di rivolgersi alle Nazioni Unite. Il leader palestinese si sarebbe detto contrario a portare avanti i negoziati diretti, visto il rifiuto israeliano di prorogare la moratoria sulle costruzioni nelle colonie in Cisgiordania. Ieri, la Lega Araba aveva dato ai mediatori statunitensi un altro mese per cercare un compromesso.