> <
RSS

S.Egidio: «Romero non era teologo della liberazione»

Óscar Arnulfo Romero beato? Fino a qualche anno (e Papa) fa, sarebbe parsa solo una provocazione di cattivo gusto. E invece, con Francesco, l'arcivescovo di San Salvador ucciso nel 1980 dagli squadroni della morte sarà beato. Nonostante l'opposizione degli ambienti ecclesiastici conservatori e di chi sostiene che il «monseñor» fosse legato a doppio filo alla teologia della liberazione

«Parabola» del pugno: Francesco non è Charlie

Lontanissimi i tempi del discorso di Ratisbona di Papa Ratzinger, che opponeva la «ragionevolezza» della fede cristiana con l'irragionevole violenza portata da Maometto (o almeno, così fu da molti interpretato). Francesco, con la «parabola» del pugno, difende il rispetto dovuto a ogni fede. E ricorda che anche i Cristiani uccisero in nome di Dio

> <