8 dicembre 2019
Aggiornato 08:30
Torino

L'ultimo saluto a Marisa Amato

La donna rimasta paraplegica in seguito agli incidenti di piazza San Carlo del 3 giugno scorso e mancata nei giorni scorsi. Proprio questa mattina è stato dato l’ultimo addio a Marisa

Piazza San Carlo

Un anno dopo la tragedia di piazza San Carlo, Torino ricorda così Erika Pioletti

Una corona di fuori, una tromba che suona e tanta commozione: la città di Torino ha ricordato così questa mattina, domenica 3 giugno, Erika Pioletti, la giovane donna che perse la vita in seguito agli incidenti che si verificarono durante la proiezione della finale di Champions League a Torino. Presente alla cerimonia la sindaca Appendino, vari membri della Giunta e i parenti di Erika

Piazza San Carlo

Incidenti nella notte di Champions in piazza San Carlo: arresti della polizia

A scatenare il panico è stata una banda di ragazzini di cittadinanza marocchina, di età compresa tra i 18 e i 20 anni, che per effettuare delle rapine ha nebulizzato dello spray urticante al fine di inertizzare le vittime, quindi chi era in piazza San Carlo quella notte

Delibera della Giunta comunale

Torino riparte dopo piazza San Carlo con gli eventi estivi: «La città è viva»

Dopo gli incidenti del 3 giugno scorso qualcosa è cambiato in città, in particolare con la circolare del capo della polizia Gabrielli. Diversi eventi sono stati annullati a causa dei costi e dei tempi per l’organizzazione, ma la Giunta non si è persa d’animo e ha approvato una delibera al riguardo

Paura in piazza San Carlo

Piazza San Carlo, nominato un esperto per analizzare il piano di sicurezza

Sarà uno specialista a valutare le misure predisposte da Turismo Torino per l'evento di piazza San Carlo. In Comune invece, si è conclusa venerdì 7 luglio, l’ultima seduta della Commissione di indagine, nata per analizzare le responsabilità dell’amministrazione 

Giorgia Meloni a Torino

Meloni a Torino vicina alla Polizia: da Appendino a Raggi, M5s incapace e debole

La leader di Fratelli d'Italia ha visitato il V Reparto Mobile di Torino della Polizia di Stato per esprimere vicinanza e solidarietà ai quattro agenti aggrediti nei giorni scorsi dai centri sociali e dagli antagonisti in piazza Santa Giulia dopo l'ordinanza anti-movida