23 agosto 2019
Aggiornato 11:30
Il commento di Renzi

Renzi: Vittoria del M5s non è un voto di protesta, ma di cambiamento

"Queste elezioni si sono vinte sull'ansia di cambiare in quei territori più che sul racconto di un sentimento di rabbia contro l'Europa o contro l'immigrazione, o con gli atteggiamenti populisti di cui tanto si è parlato"

Candidata si autosospende dal Pd

Voto di scambio a Napoli, perquisiti due comitati Pd

Presunta compravendita di voti a Napoli in occasione delle ultime elezioni amministrative. Indagate due candidate del Partito Democratico, Anna Ulleto e Rosaria Giugliano

Il segretario a «Otto e mezzo»

Renzi studia una nuova governance Pd per una maggiore presa sul partito

Dopo il secondo turno delle comunali, Renzi interverrà «con il lanciafiamme» sulla struttura del partito, in primo luogo sui territori in cui si sono registrati i maggiori problemi, ma a cambiare sarà anche la struttura del partito.

Il commento del premier sulle amministrative

Renzi: Pd non è contento, ma M5s non canti vittoria

Poche soddisfazioni per il partito di Matteo Renzi dal primo turno delle elezioni amministrative. A Napoli grande sconfitta, a Roma mezzo miracolo di Giachetti

Comunali Napoli 2016

De Magistris: «Abbiamo vinto senza soldi e col Governo contro»

Aver ottenuto il 43% dei consensi rappresenta un successo per chi ha realizzato «un movimento politico senza soldi». A dirlo è il sindaco uscente di Napoli, Luigi de Magistris, che il prossimo 19 giugno andrà al ballottaggio con il candidato del centrodestra Gianni Lettieri.

segui le trasmissioni televisive

Elezioni 2016, il politico si vota con l'app sullo smartphone

Nelle elezioni 2016 il dibattito politico si sposta su Smartphone grazie all'App "Elezioni", creata per giudicare e monitorare i candidati politici con la possibilità di interagire in tempo reale anche con i talk show politici come Di Martedi, Piazza Pulita e Virus

Comunali Napoli | Primarie Centrosinistra

Bassolino arringa i suoi: «Prima il ricorso, poi si vede»

Antonio Bassolino ha chiamato a raccolta i suoi sostenitori al teatro Augusteo a Napoli dopo le polemiche che hanno accompagnato le primarie per il candidato sindaco del PD. Fuori contestazione di alcuni cassaintegrati FIAT.

Ha vinto il Premier contro Bersani?

Primarie, vincono i candidati renziani. A Roma affluenza dimezzata

I 100 mila votanti del 2013? Il presidente del Pd e commissario del partito romano Matteo Orfini non ha dubbi: non erano voti veri, allora «era andata più gente ai gazebo ma perchè c'erano le truppe cammellate dei capibastone poi arrestati».

Comunali Napoli 2016 | Primarie Centrosinistra

Valeria Valente: «A Napoli Il PD ha voltato pagina»

Queste le prime parole pronunciate da Valeria Valente dopo la vittoria alle primarie del centrosinistra di Napoli, utili per scegliere il candidato sindaco che tenterà di conquistare Palazzo San Giacomo. Con 13.419 voti, la parlamentare dem ha battuto l'ex primo cittadino ed ex governatore Antonio Bassolino che ha incassato 12.967 preferenze.

Verso le amministrative 2016

Primarie centrodestra, Giorgia Meloni pone tre condizioni

Il leader di Fratelli d'Italia: «Se i partiti del centrodestra accetteranno di utilizzarle come metodo in tutte le grandi città nelle quali si vota noi siamo pronti». Gelmini (FI): «Primarie non dettano tempi al centrodestra»

Comunali 2016

Bassolino avverte Renzi: «Primarie libere a Napoli o il PD non tocca palla»

In una intervista al Mattino, l'ex sindaco ed ex presidente della Regione Campania, che ha annunciato nuovamente la sua intenzione di correre per la poltrona di primo cittadino a Napoli, ha lanciato un avvertimento al suo partito: «Non perdo tempo a seguire continue dichiarazioni dei dirigenti».

Comunali 2016

Bassolino: «Serracchiani sbaglia, il candidato conta»

E' la posizione di Antonio Bassolino, ex primo cittadino di Napoli e autocandidato alle primarie del centrosinistra per la sfida di Palazzo San Giacomo in primavera. Formisano: «IdV con il centrosinistra per migliorarlo»

Bassolino: per quanto Renzi premier e segretario?

Scontro Renzi-Bassolino, l'ennesimo terremoto nel PD

Antonio Bassolino ritiene la proposta di escludere gli ex sindaci dalle primarie Pd dichiaratamente «contra personam». Ma ha da dire anche sulla sovrapposizione della figura del premier e del segretario Pd in Matteo Renzi. E Cuperlo difende l'ex governatore

Tornato alla ribalta dopo l'annuncio

Bassolino a Napoli avanti tutta: «Io ho vinto più di Renzi»

Dopo cinque anni di lontananza dalla scena politica è tornato in campo in maniera prepotente e assolutamente autonoma, dopo il gelo del Pd sulla sua autocandidaura al ritorno a palazzo san Giacomo.