22 marzo 2019
Aggiornato 11:30
La presa di posizione

Pasti scolastici autogestiti: 10 Comuni dicono no

Amministrazioni comunali e Istituti comprensivi​​​​​​​ mettono in guardia sui rischi legati a questa scelta. "La scelta di autogestire il pasto rappresenta una vera e propria involuzione culturale", affermano

Scioperi

Roma: nelle scuole pasti assicurati nonostante lo sciopero

Alessandra Cattoi, assessora alla Scuola: "In occasione dello sciopero di oggi dei lavoratori dipendenti di alcune delle ditte appaltatrici del servizio di refezione scolastica, il nostro assessorato si è impegnato per garantire che a tutti i bambini e le bambine delle scuole coinvolte dall'agitazione fosse assicurata la distribuzione di pasti sostituitivi"