5 dicembre 2019
Aggiornato 23:00
Scioperi

Roma: nelle scuole pasti assicurati nonostante lo sciopero

Alessandra Cattoi, assessora alla Scuola: "In occasione dello sciopero di oggi dei lavoratori dipendenti di alcune delle ditte appaltatrici del servizio di refezione scolastica, il nostro assessorato si è impegnato per garantire che a tutti i bambini e le bambine delle scuole coinvolte dall'agitazione fosse assicurata la distribuzione di pasti sostituitivi"

ROMA - "In occasione dello sciopero di oggi dei lavoratori dipendenti di alcune delle ditte appaltatrici del servizio di refezione scolastica, il nostro assessorato si è impegnato per garantire che a tutti i bambini e le bambine delle scuole coinvolte dall'agitazione fosse assicurata la distribuzione di pasti sostituitivi". Lo dichiara in una nota Alessandra Cattoi, assessora alla Scuola, Infanzia, Giovani e Pari Opportunità di Roma Capitale.

TRATTATIVE RIPARTANO - "In merito alle motivazioni della protesta, voglio ricordare che il Campidoglio non è tra le parti in causa ma che si è impegnato fin dal primo momento per favorire il confronto tra le organizzazioni dei lavoratori e le ditte che gestiscono la refezione. Proseguendo in questo ruolo di mediazione, ci adopereremo ancora per riaprire il tavolo delle trattative affinché si possano risolvere tutti i problemi rimasti in ballo. Auspico, in particolare, che tutte le ditte appaltatrici, come già alcune stanno facendo, vengano incontro alle richieste più volte avanzate dai lavoratori riguardo al mantenimento di alcuni istituti importanti, su cui è fondamentale che si trovi al più presto una soluzione", conclude la nota.