> <
RSS

Letta: «Lo sport non è politica»

Il presidente del Consiglio Enrico Letta spiega e rivendica la sua decisione di partecipare oggi alla cerimonia di apertura dei Giochi olimpici invernali di Sochi in Russia, dove invece non saranno presenti diversi capi di stato e di governo occidentali, in segno di dissenso con la politica definita «liberticida» del Governo Russo

Letta sarà a Sochi, ma in Europa molti resteranno a casa

L'ambasciatore italiano a Mosca: «Il presidente del Consiglio farà di tutto per essere presente, a meno che non succeda qualcosa di straordinario». Tutte le autorità francesi diserteranno la manifestazione, così come il presidente tedesco Gauck e la vicepresidente della Commissione Ue Reding. La Russia è da tempo criticata per le sue posizioni sugli omosessuali

> <