3 marzo 2024
Aggiornato 02:30
Ddl ratifica in Consiglio dei Ministri

Fisco, avanti su accordo Italia-Svizzera

Il protocollo d'intesa di fatto prevede lo scambio di informazioni ai fini fiscali fra Italia e Svizzera, ponendo fine al segreto bancario. Sul tavolo del Cdm anche i ddl di ratifica degli accordi con il Principato di Monaco, con la Santa Sede e il Liechtenstein.

La LN sull'accordo Italia-Svizzera sul segreto bancario

Fedriga: trasparenza in Svizzera sì, ma in Banca Etruria no?

Massimiliano Fedriga spiega al DiariodelWeb.it le sue perplessità sull'accordo Italia-Svizzera sul segreto bancario, che dubita sarà efficace come l'esecutivo promette. Soprattutto, però, l'esponente della Lega denuncia la selettività del Governo a promuovere la trasparenza in campo bancario, soprassedendo invece dove non gli conviene farlo: in primis, in Banca Etruria.

Il Paese elvetico fuori dalla black list dei paradisi fiscali

Padoan sigla con la Svizzera la fine del segreto bancario

Italia e Svizzera hanno firmato oggi, a Milano, un accordo che sancisce la fine del segreto bancario nel Paese elvetico. Dopo tre anni di trattative, Gian Carlo Padoan e l'omologa svizzera Eveline Widmer-Schlumpf siglano il patto che prevede lo scambio di informazioni tra i due Paesi, automatico dal 2017, e l'uscita della Svizzera dalla black list dei Paesi considerati paradisi fiscali.

Per il il governo è ok. Ma i grillini avvertono, passeremo dall'evasione all'elusione

Rientro dei capitali dalla Svizzera: alcune certezze e molte incognite

Ci hanno provato Tremonti, Grilli, Monti e Saccomanni, ma ora sembra la volta buona. Sta per essere firmato l'accordo italo-elvetico che dovrebbe favorire la «voluntary disclosure» grazie a un cospicuo sconto sulle sanzioni. Per gli Onorevoli Pesco e Villarosa (M5S), però, non c'è da cantar vittoria: sarà l'ennesimo condono