7 dicembre 2019
Aggiornato 08:30
Primarie del Pd

Cuperlo: «Il governo ha fissato un obiettivo deficit/pil al 2,5%, alziamolo al 2,7»

RP | Il candidato alla segreteria del Pd, nel confronto su Sky: «La componente più estremista di destra è uscita dal governo e questo serve a fare chiarezza. Adesso non ci sono più alibi e si deve cambiare passo: al primo posto va messo il lavoro. Questa crisi è una crisi della domanda»

Centrosinistra | Primarie PD

«Il Governo siamo noi, il Pd più tre o quattro partitini»

Renzi al confronto su Sky: «Chiederò a Letta di pensare all'Italia e non alle bandierine. Berlusconi sa fare bene l'opposizione e ha sette vite come i gatti. Allora il governo deve avere coraggio: si risparmi subito un miliardo di euro abolendo Senato e province. E poi il lavoro e ridare un po' di speranza dando anche un'anima all'Europa»

GOVERNO LETTA

«O il nostro Paese riacquista la dignità della politica, oppure dominano solo individualismo e populismo»

RP | RP | Letta: «Sono sentimenti che distruggono la cosa comune. Il 2014 sarà l'anno della riscossa della buona politica». Sull'Ue: «L'anno prossimo sarà di svolta perché insieme dovremo decidere se mettere la benzina per portare la macchina europea ad una svolta basata su crescita, lavoro e solidarietà, valori finora messi ai margini»

Riforma della Giustizia

Il PD apre alle richiesta sulla giustizia chiesta da Alfano

Speranza: «Per anni il Pdl ha cercato solo l`impunità per Berlusconi. Oggi c`è una nuova fase. E noi non abbiamo paura, siamo pronti». Cicchitto (Ncd): «Si ripropone l`esigenza di lavorare in Parlamento, dalla separazione della carriera, al ridimensionamento della custodia cautelare, alla responsabilità civile dei giudici»

Legge elettorale

Se la Consulta boccia il porcellum i deputati di sinistra «abusivi» sarebbero 148

Brunetta (Fi): «Il 3 dicembre è fissata l'udienza della Corte costituzionale per valutare la legittimità della legge elettorale. Nel caso venga bocciata il centrodestra avrebbe 2 onorevoli in meno del centrosinistra, situandosi a 190 e guadagnandone dunque 66 rispetto agli attuali 124»

Riforme Costituzionali

Napolitano: «La riforma dello Stato è improcrastinabile»

Il presidente della Repubblica: «Serve un profondo rinnovamento nella partecipazione politica, per contrastare quei fenomeni di inefficienza e di conseguente delusione e distacco che hanno finito con l'oscurare il senso più autentico della profondità e vitalità dello sviluppo democratico»

Procura di Milano

Indagini sul Carroccio chiuse, i Bossi Belsito e Mauro prossimi al processo

Oltre al senatur indagati anche i figli Riccardo e Renzo, il vecchio tesoriere della Lega e la segretaria del sindacato padano. L'ex leader, insieme ad altri, deve rispondere del reato di truffa aggravata in relazione all'utilizzo dei rimborsi elettorali per poco meno di 40 mln negli anni 2008 e 2009

Governo Letta

Letta chiederà l'ennesima fiducia nelle prossime settimane

Il premier: «La nuova verifica che l'esecutivo domanderà al Parlamento dopo l'uscita di Forza Italia rafforzerà il governo e ci consentirà nel 2014 di giocare all'attacco. Proporrò al capo dello Stato di farla dopo le primarie del Partito democratico»

Corte dei Conti

Nel Lazio un buco lungo 10 anni

I magistrati contabili: «La Regione si trova da almeno un decennio in stabili condizioni di insolvenza. Il bilancio di esercizio 2012 e quello pluriennale 2012-2014 sono stati approvati in assenza del documento di programmazione economico-finanziaria»

Berlusconi sexy-gate | Caso Ruby

Per il Tribunale di Milano Berlusconi ha pagato i testimoni

I magistrati: «Tutti i soggetti partecipanti alla riunione e quindi anche tutte le ragazze sono gravemente indiziati del reato di corruzione in atti giudiziari perché in qualità di testi e pubblici ufficiali ricevevano denari ed altre utilità sia prima che dopo aver deposto»

Lavoro

Disoccupazione ancora da record, Giovannini: «Coerente con il quadro economico in cui ci sono segnali di risveglio»

L'Istat ha rilevato che lo scorso mese il tasso è rimasto al massimo storico del 12,5%, tra i 15-24enni invece ha toccato il 41,2%. Il numero dei disoccupati ha raggiunto la quota, massimo storico dal '77, di 2 milioni 844mila. Il ministro del Lavoro: «La ripresa tarda a riflettersi sul mercato del lavoro i dati non sono sorprendenti, pur se negativi. La loro stabilità ci lascia sperare»