1 aprile 2020
Aggiornato 12:00
Basket NBA

Gallinari fa volare Oklahoma, Melli ancora in panchina

Continuano a vincere gli Oklahoma City Thunder di Danilo Gallinari (che fa 22 punti nel 126-108 rifilato ai Phoenix Suns). Toronto rimaneggiata supera Washington nonostante i 37 di Beal

Danilo Gallinari con la maglia degli Oklahoma City Thunder
Danilo Gallinari con la maglia degli Oklahoma City Thunder ANSA

NEW YORK - Notte agrodolce per gli italiani di Nba: da un lato continuano a vincere gli Oklahoma City Thunder di Danilo Gallinari (che fa 22 punti nel 126-108 rifilato ai Phoenix Suns), dall'altro Nicolò Melli trascorre in panchina l'intera partita che i suoi New Orleans Pelicans perdono a San Francisco (i Golden State Warriors vincono 106-102). I Mavs guidati da Porzingis e Hardaway Jr. battono a domicilio i Sixers e tornano al quarto posto a Ovest. Vittorie playoff nella Eastern Conference: Toronto rimaneggiata e senza tanti infortunati supera Washington nonostante i 37 punti di Beal, Boston e Miami si sbarazzano di Detroit e New York, Indiana supera Sacramento.

Questi i risultati della notte NBA:

  • Philadelphia 76ers-Dallas Mavericks 98-117
  • Oklahoma City Thunder-Phoenix Suns 126-108
  • Miami Heat-New York Knicks 129-114
  • Toronto Raptors-Washington Wizards 122-118
  • Boston Celtics-Detroit Pistons 114-93
  • Indiana Pacers-Sacramento Kings 119-105
  • Cleveland Cavaliers-Memphis Grizzlies 114-107
  • Denver Nuggets-Minnesota Timberwolves 109-100
  • Portland Trail Blazers-Orlando Magic 118-103
  • Golden State Warriors-New Orleans Pelicans 106-102

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal