14 novembre 2019
Aggiornato 07:30

Gallinari vince il derby con Melli: i Thunder prevalgono 115-104 sui Pelicans

I Bucks si prendono la rivincita contro i campioni di Toronto. I Sixers si confermano imbattuti, unica della Lega, in questo inizio di stagione

Danilo Gallinari
Danilo Gallinari ANSA

NEW YORK - Otto partite nella notte Nba. I Sixers si confermano imbattuti, unica della Lega, in questo inizio di stagione, sbancando il campo dei Blazers a 0.4 secondi dalla fine con un canestro di Furkan Korkmaz anche senza lo squalificato Embiid. per Portland c'è anche il doppio danno di aver sprecato una grande prestazione balistica di Damian Lillard (33 punti con 11 su 16 al tiro di cui 8 su 11 da tre).

A Gallinari il derby italiano

Antetokounmpo rifila 36 punti con 15 rimbalzi ai Raptors per «vendicare» le ultime finali di conference, e Milwaukee supera i campioni di Toronto. I Timberwolves passeggiano a Washington senza Towns. Maledizione Chase Center per i Warriors, sconfitti anche dagli Hornets. Infine Danilo Gallinari (16 con 5 su 9 dal campo) vince il derby italiano contro Nicolò Melli (4 punti in 10 minuti): i Thunder prevalgono 115-104 sui Pelicans.

Questi i risultati della notte Nba:

  • Portland Trail Blazers-Philadelphia 76ers 128-129
  • Milwauke Bucks-Toronto Raptors 115-105
  • Washington Wizards-Minnesota Timberwolves 109-131
  • Golden State Warriors-Charlotte Hornets 87-93
  • Detroit Pistons-Brooklyn Nets 113-109
  • Orlando Magic-Denver Nuggets 87-91
  • Memphis Grizzlies-Phoenix Suns 105-114
  • Oklahoma City Thunder-New Orleans Pelicans 115-104