21 novembre 2019
Aggiornato 00:00

In Francia un'altra «sfilata» Mercedes. Vince Hamilton su Bottas. Ferrari, Leclerc è 3°

Dominio di Stoccarda a Le Castellet con l’inglese che controlla dall’inizio alla fine sul compagno di squadra. Sul podio il monegasco, poi Verstappen e Vettel.

Lewis Hamilton vince anche in Francia
Lewis Hamilton vince anche in Francia ANSA

LE CASTELLET - Una cavalcata Mercedes nel Gp di Francia sul circuito di Le Castellet. Ha vinto Lewis Hamilton davanti a Valtteri Bottas. L'ennesima doppietta della casa tedesca. Sul podio sale anche Charles Leclerc mentre la Red Bull di Max Verstappen chiude quarta e Sebastian Vettel su Ferrari è quinto. Chiudono la top ten Carlo Sainz, Lando Norris, Daniel Ricciardo, Kimi Raikkonen e Nco Hulkenberg. Partenza nel segno di Hamilton con Bottas e Leclerc alle sue spalle, posizione che, praticamente, non muterà fino al termine. Per Vettel una gara totalmente in rimonta ma che non è riuscita ad andare oltre il quinto posto.

Hamilton: «Stiamo scrivendo la storia»

«Non è stata una gara semplice, proprio per nulla. Qualcosa può sempre capitare, è tutto al limite e devi far funzionare bene motore e carburante oltre a gestire le gomme. Ho cercato di non forzare troppo verso la fine per non usurare le gomme». Lo ha detto Lewis Hamilton al termine di una gara dominata nel GP di Francia. Il campione del mondo è rimasto in testa dall'inizio alla fine, un inno alla qualità sua e della Mercedes. «È stato davvero un grande weekend - ha detto Lewis - queste sensazioni le ho provate tante volte ma è un qualcosa che non invecchia mai, con il team stiamo creando delle pagine di storia e di questo ne sono fiero. Anche Bottas ha fatto un grande lavoro oggi».

Leclerc: «Ho dato tutto»

Leclerc tra i protagonisti del GP in Francia: quando ormai il podio sembrava scritto, il ferrarista tenta di cambiare la storia della gara lanciandosi all'attacco di Bottas, alla disperata caccia del secondo posto. Lo fa all'ultimo giro, dopo aver portato da tre a meno di un secondo il ritardo dal pilota della Mercedes. Il finlandese riesce a resistere mantenendo la seconda posizione, ma l'attacco di Leclerc resta spettacolare. «Ho dato tutto. Verso la fine vedevo che stavo riprendendo Bottas, ma purtroppo non c'erano abbastanza giri per sorpassarlo e lui non ha commesso alcun errore, per cui non sono riuscito a concretizzare questa chance. E' stata comunque una grande gara, ci ho creduto fino agli ultimi metri. Non mollo mai», ha dichiarato Leclerc. Il bilancio del weekend? «Sicuramente positivo, dalle FP1 alla gara sono migliorato. Alla fine mi sentivo molto bene in macchina, sono contento del podio». Nel Mondiale il pilota della Ferrari è quinto a 100 punti di distanza da Hamilton.