24 febbraio 2019
Aggiornato 06:00
Basket NBA

Lakers ko, Belinelli vince con gli Spurs

Netta sconfitta casalinga dei Los Angeles Lakers, sempre privi di LeBron James, contro i Philadelphia Sixers per 105-121. Oklahoma passa ad Orlando, Cleveland ok

Video NBA

NEW YORK - Netta sconfitta casalinga dei Los Angeles Lakers, sempre privi di LeBron James, contro i Philadelphia Sixers per 105-121. Unica nota positiva della serata per i Lakers, che pagano anche le assenze di Lonzo Ball e Kyle Kuzma, la prestazione di Brandon Ingram (36 punti). Risultato mai in discussione tra Detroit Pistons e Milwaukee Bucks, con gli ospiti ad imporsi con il punteggio di 105-115. Vittoria esterna sul campo degli Orlando Magic per gli Oklahoma City Thunder, al termine di una sfida appassionante terminata sul 117-126. Ultimo quarto di assoluto valore da parte di Paul George (37 punti) e Russell Westbrook (23 punti, 14 rimbalzi e 14 assist) per consegnare ad OKC la sesta vittoria consecutiva.

Belinelli vince con gli Spus

Si ferma invece la striscia di successi degli Houston Rockets, sconfitti in casa dai New Orleans Pelicans con il punteggio di 116-121 nonostante il solito James Harden (37 punti e 11 rimbalzi). Molto più complicata del previsto la vittoria dei San Antonio Spurs ai danni dei Phoenix Suns. Marco Belinelli chiude con 17 punti e una sanguinosa palla persa nel finale.

Questi i risultati della notte:

Detroit Pistons - Milwaukee Bucks 105-115 Cleveland Cavaliers - Washington Wizards 116-113 Orlando Magic - Oklahoma City Thunder 117-126 Brooklyn Nets - Chicago Bulls 122-117 Houston Rockets - New Orleans Pelicans 116-121 San Antonio Spurs - Phoenix Suns 126-124 Los Angeles Lakers - Philadelphia Sixers 105-121