15 dicembre 2018
Aggiornato 15:30

Mazzarri: «Sto bene, torno carico»

Il tecnico granata torna in panchina dopo il malore: «Avevo bisogno di un check-up completo»

Walter Mazzarri, allenatore del Torino
Walter Mazzarri, allenatore del Torino (ANSA)

TORINO - Bentornato Mister. La sala stampa di Torino ha accolto così Walter Mazzarri che torna sulla panchina granata dopo il malore che lo ha costretto a guardare dalla tv l'ultima partita del Torino. «Colgo l'occasione per ringraziare tutti per l'affetto - dice Mazzarri - Ho avuto l'impressione che gli altri mi vogliano bene più quanto me ne voglia io. Ho subìto le scelte del presidente e del medico: mi hanno fermato, hanno fatto bene perché avevo bisogno di un check-up completo. Ora sono tornato e sono più carico di prima per fare il bene del Toro».

DOBBIAMO STARE ATTENTI - E' vigilia di Torino-Genoa. «Nessuna partita è scontata - dice - Dobbiamo ricordarci quello che abbiamo sbagliato contro il Parma: si sono concesse troppe ripartenze. Il Genoa è una squadra simile, ha giocatori rapidi. A noi toccherà imporre il nostro gioco e stare attenti. E, nel caso in cui si perda palla, cercare recuperarla in fretta. Ora è il momento di cambiare marcia, con più determinazione nel fare gol. Bisogna raccogliere di più. Mi riferisco anche alle partite con Fiorentina e Bologna».