29 gennaio 2020
Aggiornato 08:00
Calcio

L'Inter va su Vidal, il nodo è l'ingaggio

Dopo averci provato in estate, i nerazzurri tenteranno già a gennaio un nuovo assalto al cileno. Da abbattere le resistenze del Bayern Monaco e il salario del centrocampista

Arturo Vidal, centrocampista del Bayern Monaco e della nazionale cilena
Arturo Vidal, centrocampista del Bayern Monaco e della nazionale cilena ANSA

MILANO - C'è sempre Arturo Vidal nei pensieri dell'Inter che dopo aver provato a riportare in Italia il centrocampista cileno la scorsa estate, senza riuscirci per il veto posto da Carlo Ancelotti, tenterà un nuovo assalto già nella prossima sessione invernale di calciomercato. Al Bayern Monaco stanno ancora assorbendo il colpo dell'addio di Ancelotti e bisogna capire chi sarà il nuovo allenatore e che progetti tecnico tattici avrà, capire se il nome di Vidal sarà ancora fra gli incedibili o se l'oneroso ingaggio e l'età dell'ex juventino permetteranno un'apertura alla possibile cessione. Vidal, dal canto suo, non ha mai nascosto la volontà di riabbracciare l'Italia e nella scorsa estate sarebbe tornato volentieri, tanto all'Inter quanto al Milan che pure lo aveva cercato, il problema, semmai, è proprio legato allo stipendio del centrocampista sudamericano e all'impossibilità interista di far uscire cifre esorbitanti dalle proprie casse. L'obiettivo potrebbe essere quello di prelevare il calciatore in prestito con obbligo di riscatto, per poi pagarlo nella sessione successiva, anche se in Baviera poco amano tale soluzione. Luciano Spalletti spinge per Vidal, un centrocampista simile manca ai nerazzurri che hanno fini palleggiatori (Borja Valero e Brozovic), mediani di discreta qualità (Joao Mario e Vecino) e promesse ancora non mantenute (Gagliardini); a latitare è un incursore di notevole personalità e carattere, il Perrotta della Roma spallettiana di dieci anni fa o il più recente Nainggolan. Difficile dire oggi cosa accadrà fra gennaio e giugno, certamente quello di Vidal è un nome cerchiato in rosso dalla dirigenza interista.