10 aprile 2020
Aggiornato 12:00
Calcio

Torino: Boyè piace al Verona

I veneti hanno chiesto l’attaccante argentino ai granata che potrebbero lasciarlo partire in prestito e riportarlo in Piemonte più maturo fra un anno

Lucas Boyè, attaccante argentino del Torino
Lucas Boyè, attaccante argentino del Torino ANSA

TORINO - Il futuro di Lucas Boyè potrebbe essere, almeno temporaneamente, lontano da Torino. L’attaccante argentino, infatti, è ritenuto ancora acerbo da Sinisa Mihajlovic che pure lo scorso anno lo aveva tenuto parecchio in considerazione, apprezzandone le qualità tecniche e lo spirito di sacrificio. Ma al giovane sudamericano manca ancora qualcosa per imporsi come titolare fisso in un Torino che punta al ritorno in Europa, e così Boyè potrebbe essere girato in prestito per accumulare presenze ed esperienza che lo riportino in Piemonte fra un anno, più maturo e più consapevole. Sul calciatore è forte il pressing del Verona che lo accoglierebbe volentieri e che già ha dialogato con la dirigenza torinista per sondare il terreno; anche Boyè sembra d’accordo per il passaggio in prestito agli scaligeri, piazza ideale per mettere in mostra tutte quelle qualità ancora inespresse.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal