17 ottobre 2019
Aggiornato 22:00

L’Atalanta abbassa le pretese: Conti sempre più vicino al Milan

L’incontro tra Luca Percassi e l’agente del calciatore Giuffredi ha certificato la disponibilità dell’Atalanta a scendere sotto i 25 milioni per la cessione del suo calciatore. Ora si attende il definitivo contatto tra Fassone e Percassi per la chiusura definitiva delle operazioni, poi Conti sarà del Milan.

Il terzino dell'Atalanta Andrea Conti
Il terzino dell'Atalanta Andrea Conti ANSA

MILANO - Arrivano buone notizie in via Aldo Rossi sul fronte del mercato in entrato. Oggi si annunciava una giornata decisiva per la trattativa riguardante l’esterno Andrea Conti, oggetto di una polemica accesa sulla valutazione del ragazzo tra Milan e Atalanta. Ebbene, oggi nel corso di un incontro tra Luca Percassi e l’agente del giocatore, Mario Giuffredi, il club bergamasco ha comunicato di essere pronto a scendere sotto la quota più abbordabile di 25 milioni di euro, ancora lontano dai 20 messi sul piatto inizialmente da Marco Fassone. Considerando però che la richiesta iniziale dell’Atalanta era di 30 milioni, facile intuire uno spiraglio che potrebbe rivelarsi decisivo per la cessione di Conti al Milan. A questo punto si attende solo un ulteriore, e si spera definitivo contatto, tra i due club, dopodichè il forte terzino bergamasco sarà un nuovo calciatore a disposizione di Vincenzo Montella.