28 febbraio 2021
Aggiornato 19:30
Calcio - Serie A

Montella zittisce i fischi: «Bravo Bacca, mi è piaciuto»

Positivo il giudizio del tecnico nei confronti di un Bacca sempre più deludente. A conferma dell’insoddisfazione generale, i fischi di San Siro che hanno accompagnato ogni palla persa del colombiano.

MILANO - La capacità di sorprendere i difensori e i portieri avversari Vincenzo Montella non l’ha smarrita. Adesso la usa per spiazzare gli intervistatori, chiamati a metterlo in difficoltà al termine delle partite. Dopo Milan-Fiorentina e l’ennesima prestazione da 4 in pagella di Carlos Bacca, condita dai fischi tanto impietosi quanto inevitabili di San Siro, l’allenatore rossonero ha regalato la sua personalissima visione del match: «Carlos ha fatto una buonissima partita questa sera, ha fatto i movimenti che doveva fare. Mi è piaciuto, è stato sempre dentro la partita».

Dedica a Berlusconi

Valutazione di Bacca a parte, quello che si è presentato ai microfoni dopo la vittoria contro i gigliati è un Montella raggiante: «Dedichiamo questa vittoria a Silvio Berlusconi, non sappiamo se questa è la sua ultima partita da presidente in casa, ma visto che questo si legge sui giornali, ci tenevo a farlo, naturalmente anche a nome della squadra».

Per quanto riguarda la partita «Sono tre punti importantissimi, credo anche meritati. Nel primo tempo avremmo potuto chiudere con un punteggio più alto, ma nel complesso credo che abbiamo meritato, contro una squadra forte e molto esperta. Si tratta di una vittoria preziosissima che ci permette di essere in vantaggio negli scontri diretti contro i viola, così come lo siamo anche nei confronti della Lazio».