23 ottobre 2019
Aggiornato 15:30

Inchiesta “Fuorigioco”: il Milan prende le distanza

Con un comunicato diffuso dai legali Ghedini e Cantamessa, il Milan tranquillizza i suoi tifosi: «È una vicenda marginale che troverà la sua risoluzione in una doverosa archiviazione».

MILANO - Il terremoto che sta per poter scuotere dalle fondamenta il già precario equilibrio del nostro calcio sembra non turbare minimamente l’Ac Milan, malgrado Adriano Galliani sia formalmente indagato, al pari di altri nomi illustri del football, tra i quali i presidenti di Napoli e Lazio Aurelio De Laurentiis e Claudio Lotito, Alessandro Moggi, il Pocho Lavezzi, Hernan Crespo e tanti altri.

Inchiesta iniziata nel 2012

L'inchiesta che ha portato ai provvedimenti di oggi è nata grazie alle indagini della Guardia di Finanza che nel 2012, nelle sedi di Napoli e Figc, acquisiva i contratti di Ezequiel Lavezzi, ceduto dal Napoli al Psg, e dell'attaccante argentino Cristian Chavez. Dopo 9 mesi di indagini, i militari delle Fiamme Gialle si sono presentati nelle sedi di 41 società di serie A e B per acquisire altri documenti.

Il Milan: «Vicenda marginale»

Tra queste anche Casa Milan, dove alle ore 8.30 è arrivata la visita della GdF. A distanza di un paio d’ore è arrivata puntale la precisazione dei legali Niccolo' Ghedini e Leandro Cantamessa: «La Procura della Repubblica di Napoli ha ritenuto quest'oggi di notificare ad Adriano Galliani avviso di chiusura delle indagini per una vicenda assolutamente marginale e non fondata, che troverà la sua risoluzione sia sotto il profilo tributario, sia sotto il profilo penale, in una doverosa archiviazione».

Moggi jr, Preziosi e Della Valle tra gli indagati

Questo l’elenco completo di tutti gli uomini coinvolti. 45 tra dirigenti e procuratori: Alessandro Moggi, Marco Sommella, Vincenzo Leonardi, Riccardo Calleri, Umberto Calaiò, Leonardo Rodriguez, Fernando Hidalgo, Aleandro Mazzoni, Edoardo Rossetto, Antonio Percassi, Luca Percassi, Claudio Garzelli, Giorgio Perinetti, Luigi Corioni, Gianluca Nani, Sergio Gasparin, Pietro Lo Monaco, Igor Campedelli, Maurizio Zamparini, Rino Foschi, Daniele Sebastiani, Andrea Della Valle, Oronzo Corvino, Alessandro Zarbano, Enrico Preziosi, Luciano Cafaro, Jean Claude Blanc, Alessio Secco, Claudio Lotito, Marco Moschini, Renato Cipollini, Aldo Spinelli, Adriano Galliani, Aurelio De Laurentiis, Tommaso Ghirardi, Pietro Leonardi, Pasquale Foti, Eduardo Garrone, Marino Umberto, Massimo Mezzaroma, Roberto Zanzi, Giovanni Lombardi Stronati, Francesco Zadotti, Sergio Cassingena, Massimo Masolo, Dario Cassingena.

Tra i calciatori Immobile e Nocerino

16 tra i calciatori: Gustavo German Denis, Quintero, Adrian Mutu, Ciro Immobile, Matteo Paro, Hernan Crespo, Pasquale Foggia, Antonio Nocerino, Marek Jankulovski, Cristian Chavez, Inacio David Fideleff, Ivan Ezequiel Lavezzi, Gabriel Paletta, Emanuele Calaiò, Cristian Molinaro, Rios Pavon, Diego Alberto Milito.