17 settembre 2019
Aggiornato 00:30

Nona tripla doppia di Westbrook, Oklahoma ok

Nella sfida tutta italiana gli Spurs di Marco Belinelli hanno la meglio sui Boston Celtics 101-89. Leonard ne segna 22. Belinelli 5 punti in 22 minuti. Datome sei minuti e nessun punto.

NEW YORK (askanews) - Orlando supera Portland 111-104 nella notte Nba. Non bastano i 31 di Aldridge. In una sfida d'annata tra due tra le peggiori squadre della Lega i Philadelphia 76ers e i New York Knicks successo di Phila 97-81 con 23 di Noel. Bargnani 17 punti in 27 minuti. Millwaukee batte i Brooklyn Nets 129-127 ai supplementari con 29 di Middleton. Dall'altra parte sono 32 con 18 rimbalzi di Lopez. Cleveland guidata da LeBron James (29 punti) supera gli Indiana Pacers 95-92 e continua la sua rincorsa verso i vertici della Conference. Denver è sconfitta dai Miami Heat 108-91. Gallinari a riposo per il rush finale di stagione. Chicago batte Toronto 108-92. Mirotic 29 punti e 11 rimbalzi. Atlanta, leader ad est, va ko contro gli Oklahoma City Thunder. Finisce 123-115.

Nona tripla doppia di Westbrook con 36 punti e 14 rimbalzi. I Memphis Grizzlies hanno la meglio sui Dallas Mavericks 112-101. Nella sfida tutta italiana gli Spurs di Marco Belinelli hanno la meglio sui Boston Celtics 101-89. Leonard ne segna 22. Belinelli 5 punti in 22 minuti. Datome sei minuti e nessun punto. I Sacramento Kings superano Charlotte 101-91 con 33 di Gay. Vincono ad ovest i Golden State Warriors 112-96. Barnes chiude con 22 punti. I Los Angeles Clippers superano 113-99 i Washington Wizards. Paul chiude a 30 punti e 15 assist.